KXIP vs KKR Live Score

Il cibo come paradigma della conoscenza itinerante e delle radici comuni dei Paesi del Mediterraneo, è stato anche al centro del laboratorio di produzione della "Cupeta o croccante alle mandorle" a cui hanno partecipato i beneficiari: un dolce tipico salentino che di Paese in Paese aggiunge e toglie accenti e spezie in un equilibrio alchemico di ingredienti, ma che a tavola rimanda ad una comune storia culinaria, oltre che a fare tutti piu ghiotti e contenti. Le iniziative Uisp culmineranno con i Mondiali Antirazzisti che si terranno dal 5 al 9 luglio a Castelfranco Emilia (Modena). Quest'anno vogliamo che la gente incontri e conosca i loro nuovi vicini di casa, ne scopra i talenti e la generosità. Nel dettaglio si tratta di 17 rifugiati, 18 persone che hanno ottenuto la protezione umanitaria, 4 la protezione sussidiaria e 11 richiedenti protezione internazionale.

Su iniziativa della Presidenza del Consiglio comunale, il Comune di Bergamo organizza, insieme a Caritas Bergamo, le iniziative cittadine per la Giornata Mondiale del Rifugiato, in modo da sensibilizzare a livello locale l'importanza della campagna.

Chefs #WithRefugees. Dopo la prima edizione tenuta in Francia lo scorso anno, il Refugee Food Festival arriva in quattro città italiane: Milano (16 e 20 giugno - Eataly Smeraldo); Firenze (dal 26 al 30 giugno, organizzato in collaborazione con le volontarie dell'associazione Festina Lente, serata conclusiva presso il centro di Accoglienza Villaggio La Brocchi); Roma (20 giugno - Eataly Ostiense); Bari (18 giugno - Eataly). Il primo appuntamento del programma patrocinato dal Comune di Marsala è in mattinata, alle ore 10 allo Stadio Municipale, con la 2^ "Giornata nazionale di cricket per i profughi e i rifugiati". Per questo motivo si chiede alle persone di mostrare solidarietà ai rifugiati incontrandoli durante una giornata di "porte aperte" nei centri di accoglienza.

Global Trends 2016. Roma.

Le giornate dedicate al tema della migrazione avranno inizio il giorno 15 giugno con una giornata di porte aperte al Centro Sociale per donne e minori di Ururi: il Servizio Centrale dello SPRAR, in collaborazione con UNHCR, ha promosso per quest'anno una Giornata di Porte Aperte realizzata a cura dei progetti territoriali SPRAR per facilitare l'interazione tra rifugiati, operatori e comunità locali e riaffermare il valore dell'impegno e della solidarietà.

Domani, 20 giugno, sarà la volta di Formia.


COMMENTI