KXIP vs KKR Live Score

In un ambiente troppo ostile non può uscire un buon risultato per nessuna delle parti.

Non era quello il punto, non ne abbiamo neanche parlato.

"Inizialmente Gigio era disposto a rinnovare con il Milan, la sua idea era quella". Perciò io dicevo di non andare via a parametro zero. Abbiamo tirato via il dente. I rapporti con il Milan sono per ora interrotti e dalle parole dell'agente non sembrano esserci margini per ricucire, oppure per un nuovo confronto. Non devi minacciare di troncare la carriera, di non giocare. Mi prendo al 100% la responsabilità della decisione. Io e Mirabelli non abbiamo mai avuto feeling, il suo modo di fare il dirigente non lo accetto e non gli permetto di avere questo atteggiamento nei miei confronti. "Io trovo che questo che sia stato fin'adesso sia mobbing". Ma in base alle notizie in nostro possesso, la famiglia è rimasta turbata, in modo particolare il papà Alfonso, con il fratello Antonio che si sta attivando per arrivare a un confronto.

" Gigio è stato minacciato, la famiglia è stata minacciata, minacce di non giocare, di morte, striscioni mai tolti dalla società e un atteggiamento passivo dei suoi confronti". Non è mai stata una questione economica, se due parti vogliono trovare una soluzione, la soluzione si trova. Conti ha invitato Raiola ad occuparsi esclusivamente dei suoi assistiti, dicendosi deluso che una terza persona abbia messo in dubbio la sua professionalità, affermando che stia forzando la mano con l'Atalanta in questi giorni per il suo passaggio al Milan. Aldilà delle minacce, oggi c'è stata una dura contestazione durante Italia-Danimarca, match degli Europei Under 21: dei tifosi del Milan Club Polonia hanno lanciato delle banconote false addosso a Donnarumma, impegnato in porta.

E se il Milan facesse retromarcia? Se è possibile sedermi attorno a un tavolo con il Milan e riaprire la trattativa? "Noi abbiamo osservato gli atteggiamenti da parte della società, anche pubblici, e abbiamo deciso così". "Non ho parlato con nessuno, però lui è nato pronto". Juve? Credo che sarebbe in difficoltà per rispetto.


COMMENTI