KXIP vs KKR Live Score

Perché, quando il nostro sistema di messaggistica preferito non funziona, il primo rifugio che ci viene in mente sono gli altri social.

L'invito è semplice, quasi banale: connettersi al sito di WhatsApp per aggiornare le chat con una tavolozza di colori personalizzati.

Si crea così una sorta di catena di Sant'Antonio virtuale che non risparmia nessuno.

Se a questo si aggiunge che a prima vista, l'URL sembra quello del sito ufficiale di WhatsApp (шһатѕарр.com), con tanto di logo ripreso dall'azienda oggi di Mark Zuckerberg, si capisce bene che nella trappola ci si può cadere con estrema facilità. Sfruttando un periodo ricco di novità, i truffatori hanno catturato l'attenzione degli utenti, con la nuova personalizzazione dei colori dell'interfaccia dell'app. Cliccando sul link l'utente è indirizzato ad un sito che attiva servizi a pagamento non autorizzati. L'aggiornamento è scaricabile dal Play Store di Google e permette di fissare le chat più importanti in cima alla lista, in modo da trovarle più facilmente. In realtà si tratta di un virus. In questo caso hanno condiviso quella di un famoso discount e lo hanno fatto in buona fede pensando di regalare così anche buoni spesa alle amiche, ma io le ho messe sempre in guardia dall'imbroglio. Anche questa è una truffa, l'ennesima volta a rubare dati sensibili.


COMMENTI