KXIP vs KKR Live Score

Un medico in sala operatoria ha totalmente perso di vista l'obiettivo: subito dopo aver ricucito il paziente, si è fermato per picchiare la sua infermiera (nonché fidanzata). Il video ha fatto in breve il giro del mondo totalizzando migliaia di visualizzazioni.

I problemi personali devono restare al di fuori dell'ambiente di lavoro, o almeno così reciterebbe il codice deontologico del dipendente modello. Le immagini mostrano il chirurgo prendere a pugni l'infermiera mentre il paziente, reduce da una delicata operazione, è ancora steso sul lettino privo di conoscenza.

La cosa più buffa, in tutto questo, è tuttavia la nota dell'ospedale di Lankao, attraverso la quale i direttori della struttura hanno reso nota la loro volontà di non agire attraverso provvedimenti disciplinari nei confronti del medico, legittimando così quella collera dolosa che dovremmo tutti imparare a controllare e gestire in corrispondenza della maturità anagrafica. Esistono però degli ambiti in cui sarebbe opportuno riversare il 100 per cento della propria attenzione in ciò che si sta facendo.

I fatti risalgono al 12 maggio scorso, quando un Chirurgo, ripreso dalle telecamere di sorveglianza della sala operatoria, avrebbe preso a pugni un'Infermiera presente nell'équipe sanitaria.

Un ennesino episodio di violenza ha visto coinvolta un'Infermiera operante presso la sala operatoria dell'ospedale di Lankao County, nella provincia cinese dello Henan.

. Sebbene in un primo momento fosse stata diffusa la notizia che il chirurgo avesse perso la testa a causa di una violazione del protocollo da parte dell'infermiera, successivamente è emersa una verità ben diversa. La notizia è stata riportata dal Daily Mail.


COMMENTI