KXIP vs KKR Live Score

"Abbiamo voluto - ha detto il generale Del Sette - rafforzare il dispositivo di sicurezza con l'istituzione di questo nuovo battaglione". Il comandante generale ha voluto ringraziare il tenente colonnello Gianfranco Paglia, ferito in Somalia, a cui ha detto "va un ringraziamento particolare, per essere oggi qui presente e per la categoria di eroi che lui rappresenta".

"Oggi è una bella giornata per la Calabria e lo dico come ministro dell'interno e come calabrese".

Concetti sui quali ha "battuto" pure il ministro dell'Interno, Marco Minniti, per il quale la Calabria con questo battaglione sarà "meglio difesa e meglio protetta". "La sua presenza - ha aggiunto Minniti - rafforza moltissimo la capacita' di prevenzione e di contrasto al crimine di questa regione che rimane sempre un punto cruciale". Credo, senza ombra di dubbio, che da oggi avremo una Calabria meglio difesa e protetta.

E' in corso a Vibo Valentia, alla caserma "Luigi Razza", la cerimonia di istituzione del 14° Battaglione "Calabria", alla presenza, tra gli altri, del ministro della Difesa Roberta Pinotti, del Ministro dell'Interno Marco Minniti e del comandante generale dell'Arma dei Carabinieri Tullio Del Sette. La cerimonia vede schierate: la bandiera di guerra e la fanfara del 10° Reggimento Campania, due compagnie del battaglione, una compagnia dei "Cacciatori", rappresentanze dei Comandanti di Stazione, dei Carabinieri Forestali, delle Associazioni dell'Arma in congedo, dell'Onaomac e delle specialità elicotteristi e cinofili. La lotta alla 'ndrangheta e' uno sforzo collegiale che il governo sta facendo insieme alle forze dell'ordine e alla magistratura.

Con queste parole il Ministro ha evidenziato l'importanza del lavoro quotidianamente svolto, in Italia e all'estero, dalle Forze di Polizia e dalle Forze Armate, tutti uniti per raggiungere un obiettivo comune, la Sicurezza del paese, concetto che viene associato a quello di Libertà perché ad esso strettamente collegato e riconducibile. In questa terra lavorare contro la 'ndrangheta e il malaffare e' cio' che puo' offrire una prospettiva di sviluppo ed e' una condizione di liberta'.

"Il controllo del territorio rimane un aspetto cruciale nel contrasto alla criminalità".


COMMENTI