KXIP vs KKR Live Score

Con tanto di gaffe e polemiche anti-Trump.

Gli attesissimi Oscar 2017 si sono conclusi con il caso La La Land...

Si è svolta nella notte italiana l'89edizione degli Academy Awards, nella splendida cornice del Dolby Theatre di Los Angeles. Prima aveva scattato una foto ad Emma Stone per poi postarla sul suo account Twitter con la scritta "Best Actress Emma Stone backstage" ( che è stata rimossa) e nella confusione ha preso poi la busta con il vincitore dalla pila sbagliata.

Tramontate invece le speranze per le produzioni svizzere: La mia vita da zucchina diretto dal regista vallesano Claude Barras non è riuscita ad aggiudicarsi la statuetta per il miglior film d'animazione, vinta da Zootropolis; nulla da fare nemmeno per La femme et le TGV. Era considerato l'outsider, è stato il protagonista della serata. Il clima surreale non permette neppure dei festeggiamenti troppo lunghi o felici, con l'unica Nicole Kidman che ha continuata a saltare e festeggiare come se nulla fosse. "È passato tutto, grazie a lui". "Questo (premio) è per tutti gli immigrati". Dal palco la condanna più forte arriva dal filmaker iraniano Asghar Faradi che vince l'Oscar per il miglior film straniero, il Cliente. Dividere il mondo fra noi e gli altri, i nemici, crea paure e crea una giustificazione ingannevole per l'aggressione e la guerra.

Responsabile dell'errore è stata la PricewaterhouseCoopers, lo studio contabile che si occupa di assicurare il corretto conteggio delle votazioni degli Oscar. Sul palco al momento dell'annuncio del film vincitore, l'Oscar è andato a La La Land, inizialmente, solo per essere portato via pochi minuti più tardi e consegnato al legittimo vincitore, Moonlight.

Emma Stone, dal canto suo, ha commentato successivamente l'accaduto con grande classe e diplomazia, affermando di aver adorato Moonlight e dicendosi emozionata per il cast e la troupe del film.


COMMENTI