KXIP vs KKR Live Score

La procura della città euganea ha condotto una perizia sulle zampe d'orso cucinate al ristorante cinese, e lo ha fatto partendo da una domanda inquietante: sono i piedi di un uomo?

Sotto inchiesta il titolare del locale del China Ingross.

Il tutto è nato da un'immagine pubblicata su Facebook da un cuoco del ristorante.

Però può avvalorare un'ipotesi, quella che no, quei reperti non sono umani come, con il dovuto orrore, potevano sembrare a un primo, non esperto, sguardo. In realtà si è poi scoperto appartenessero a un plantigrado, ossia un orso.

Naturalmente a seguito dei controlli, il titolare del ristorante è stato indagato per 'violazione delle norme per la protezione della fauna selvatica omeoterma e per il prelievo venatorio'.

Ma delle zampe d'orso, in Cina considerate una specialità, tanto da costare l'equivalente di 400 euro, nessuna traccia. Ad accorgersi di quanto stava succedendo nel ristorante, a inizio gennaio, sono stati dei clienti che, notata la stranezza del piatto servito ad un tavolo di cinesi, ha chiamato i carabinieri del Nas. Dopo questo caso, il Pm Roberti ha ordinato ai Nas di eseguire controlli in tutti i ristoranti cinesi di Padova e provincia.


COMMENTI