KXIP vs KKR Live Score

Quattro scosse nel giro di 4 ore e 30 ai Castelli Romani, in corrispondenza del lago di Albano (o di Castel Gandolfo, che dir si voglia).

Terremoto Roma, sequenza sismica in atto ai Castelli Romani - Nella notte quattro lievi scosse di terremoto di magnitudo 2.2, 2.3, 2.4 e 2.5 della scala Richter hanno interessato il distretto sismico di Roma e dei Castelli Romani.

La prima scossa si è verificata alle 3.01, con magnitudo 2.4: la seconda alle ore 3.50 con magnitudo 2.3 e la terza alle 7,29 di questa mattina con magnitudo di 2.2. L'ultima pochi minuti dopo, alle 8.33, è stata la più forte: 2,5 gradi Richter, identica profondità di 10 km. Data la magnitudo, non si registrano danni di alcun genere.

Praticamente identico l'epicentro e la profondità: 10 chilometri sotto i lago di Castelgandolfo, tra i Comuni di Castelgandolfo, Rocca di Papa, Marino, Ariccia e Nemi.


COMMENTI