KXIP vs KKR Live Score

Con l'accusa di atti sessuali su un bimbo straniero di cinque anni è stato arrestato a Giugliano, in provincia di Napoli, uno studente ventenne incensurato. I genitori si sono preoccupati ma dopo un breve periodo tutto era tornato normale questo finché verso la fine di ottobre un nuovo episodio di depressione ha coinvolto il bambino. I due si conoscevano perche' il ragazzino abita nello stesso condominio di parenti del ventenne. Lo studente si trova ai domiciliari poiché gravemente indiziato. Il particolare, agghiacciante, è che il ragazzo avrebbe costretto il piccolo a subire un rapporto orale.

Il primo episodio ha avuto luogo in un garage mentre la seconda volta ha avuto come scenario la casa dello zio di lui. Il giovane fermato, senza precedenti penali, secondo i carabinieri durante l'estate scorsa e poi a ottobre di quest'anno ha approfittato del minorenne, di nazionalità straniera, commettendo atti sessuali in suo danno. La donna si è rivolta così ai carabinieri della compagnia di Giugliano, guidati dal capitano Antonio De Lise, che hanno avviato le indagini.


COMMENTI