KXIP vs KKR Live Score

Era immersa in un bagno di sangue una 55enne ritrovata senza vita questa sera nel suo appartamento in via Bagarotti a Milano, nella periferia est della città.

Pare che la porta della casa fosse aperta.

Il cadavere era disteso sul letto e c'era molto sangue nella stanza. Secondo quanto si apprende, giovedì mattina non si e' recata a lavoro e, una collega che lavora nello stesso asilo, si e' allarmata e ha dato il via alle ricerche. Gli investigatori della Squadra mobile stanno anche cercando l'arma del delitto, un oggetto contundente con cui l'omicida l'ha colpita sul volto fino ad ucciderla. Ad allertare i soccorsi è stato il vicino che attorno alle 18.15 ha sentito odore di gas e ha chiamato i vigili del fuoco pensando ad una fuga di gas. Stando alle prime indiscrezioni, la donna viveva da sola ed era separata: dunque non è stato possibile appurare se nell'abitazione mancasse qualcosa e se, di fatto, si sia trattata di una rapina finita in tragedia.

Nell'appartamento è stato trovato aperto il rubinetto del gas, poi chiuso dai soccorritori. Sul citofono al piano terra vi e', oltre al suo, un altro cognome, che gli inquilini del palazzo pero' non sono in grado di attribuire.


COMMENTI