KXIP vs KKR Live Score

I rossoneri si preparano allo scontro con la Juventus previsto per il 25 gennaio, dopo essersi i quarti ribaltando il Torino 2-1 dopo il quarto d'ora della ripresa.

Sui giovani italiani a sua disposizione: "Sono ragazzi molto giovani, molti sono cresciuti nel nostro settore giovanile e credo che ogni squadra vincente deve attingere dal settore giovanile". Sono contento per quello che ha fatto: "quando migliorerà la condizione e conoscerà meglio i nostri schemi potrà darci una grande mano". Abbiamo perso e dobbiamo prendercela solo con noi stessi. Le statistiche delle sfide disputate a San Siro tra Milan e Torino sorridono ai padroni di casa: in 71 partite i rossoneri hanno collezionato 42 vittorie, 18 pareggi e 11 sconfitte, segnando 128 reti e subendone 51.

Nel secondo tempo i granata partono ancora forte con una conclusione dalla distanza di Iturbe, Donnarumma si distende. Passano due minuti ed arriva una palla in verticale per Lapadula, ma Moretti chiude bene sull'ex punta del Pescara. Pochi giri di lancetta e al 64' Gomez recupera sull'uscita granata e serve Suso, cross al bacio per l'inserimento di Bonaventura che gira in gol il sorpasso. E' 2-1, rimonta completata. Mihajlović prova a scuotere i suoi gettando nella mischia Boye e Maxi López al posto di Iturbe e Baselli (nel finale entrerà anche Obi), Montella si limita a far entrare in campo Calabria e Pašalić in luogo di Abate e Kucka.

All'84', invece, Bonaventura si mangia un gol con il mancino sfiorando la traversa. Nel finale espulso Barreca (doppia ammonizione). Un "uno-due" micidiale che indubbiamente ha tagliato le gambe ai granata, che da lì in avanti, hanno dimostrato più di qualche difficoltà nel tentare di raddrizzare le sorti del match. Tra i rossoneri spazio a Gomez per l'influenzato Romagnoli, regia a Sosa, che fa rifiatare Locatelli, poi Bertolacci preferito a Pasalic, Lapadula vince contro Bacca.


COMMENTI