KXIP vs KKR Live Score

Data la sua età, forse non se l'aspettava, questa sorpresa.

Anche perchè se si utilizzano fondi del 2017 per pagare il "debito" dell'anno precedente è del tutto ovvio che il fondo del 2017 si esaurirà non a dicembre ma ad ottobre. Un motivo familiare, tuttavia - così si è espresso di fronte agli studenti della nostra classe prima, il 23 dicembre scorso - le aveva impedito di assumere servizio.

Per tre mesi gli studenti sono rimasti senza insegnante, finché il 2 dicembre non è arrivata la supplente. Abbiamo anche noi avuto una fortuna: quella di trovare una giovane docente, entusiasta e coinvolgente. "Gli studenti erano contenti, i genitori confortati".

Monta sul web la polemica scatenata dalla lettera aperta scritta dalla preside dell'istituto "Severi" di Padova che si lamenta del fatto che alcuni suoi alunni non hanno il diritto alla continuità didattica perché il professore titolare della cattedra di Diritto, appena assunto, si è messo in congedo fin dal primo giorno di scuola (12 settembre), è tornato per un giorno il 23 dicembre ed il 9 gennaio, finite le vacanze natalizie, si è rimesso nuovamente in congedo.

Noi non ci siamo persi d'animo: la tenacia è una delle virtù della scuola italiana, bellissima e disgraziata.

"Ancora una volta i docenti supplenti trattati come schiavi".

Il suo rientro improvviso per un solo giorno, ha comportato automaticamente il licenziamento della supplente che era stata chiamata a sostituirlo poche settimane prima dopo un travagliato e lungo iter. Ma purtroppo, professore, io non trovo parole per spiegare: vuole dirlo lei, per favore? Ma, scrive la dirigente al professore assenteista, "ci dice cosa ci è venuto a fare nella nostra scuola?".


COMMENTI