KXIP vs KKR Live Score

Attraverso una rete botnet (formata da dispositivi informatici collegati a Internet e infettati da malware), avrebbero controllato da remoto i pc delle vittime. L'ordinanza di custodia cautelare è stata firmata dal Gip Maria Paola Tomaselli. Grazie alla collaborazione dell'FBI è stato possibile sequestrare materiale tenuto su server in America prima che fosse distrutto dagli hacker.

Una centrale di cyberspionaggio in danno di istituzioni e pubbliche amministrazioni, studi professionali, personaggi politici e imprenditori di rilievo nazionale. A quanto pare, tra l'altro, l'attività di spionaggio ha anche riguardato i portali della Camera dei Deputati, del Senato della Repubblica e della Banca d'Italia. Ed ancora Fabrizio Cicchitto, Piero Fassino, Paolo Bonaiuti, Daniele Capezzone, Vincenzo Fortunato, Michela Brambilla, Alfonso Papa, Luca Sbardella, Vincenzo Scotti e Walter Ferrara sempre in accordo con quanto riportato dal TGCom24. "Un approccio multilivello che non sfrutti la correlazione delle informazioni può portare a queste situazioni di crisi, occorre un approccio olistico che non si limiti solo al prodotto ma a un processo di gestione completo delle informazioni relative alle singole minacce con sistemi in grado di poter operare con tecnologie differenti contemporaneamente riducono il rischio di compromissione".

Un ingegnere nucleare e sua sorella, residenti a Londra, ma domiciliati nella capitale sono stati arrestati oggi nell'ambito di un'operazione della Polizia Postale. Lui, Giulio, ha 45 anni ed è un ingegnere nucleare. Francesca Maria Occhionero, 49 anni, è invece laureata in chimica. Ai due sono contestati i reati di procacciamento di notizie concernenti la sicurezza dello Stato, accesso abusivo al sistema informatico aggravato e intercettazione illecita di comunicazioni informatiche o telematiche.

Sono stati 'hackerati' studi legali e professionali, società di recupero crediti, la Casa Bonus pastor, struttura alberghiera di proprietà del Vicariato di Roma, l'università Bocconi, il Pd, l'Istituto neurotraumatologico italiano, la Mutua Mba, Coopsalute, la Reale Mutua Assicurazioni. Il giudice "ritiene che l'interesse che Giulio Occhionero nutre nei confronti dei suoi fratelli massoni possa essere legato a giochi di potere all'interno del Grande Oriente d'Italia come d'altra parte testimoniato dal tenore di alcune conversazioni oggetto di captazione". Tutti raggruppati nella cartella "Bros": brothers, ossia fratelli.

Gli indizi raccolti in altre inchieste lasciano intendere che la vicenda di spionaggio scoperta dalla Polizia "non sia un'isolata iniziativa dei due fratelli ma che, al contrario, si collochi in un più ampio contesto dove più soggetti operano nel settore della politica e della finanza secondo le modalità" adottate da Giulio e Francesca Maria Occhionero.


COMMENTI