KXIP vs KKR Live Score

Ha fatto un bel colpo dunque la ditta Tarallo-Losito che può vantare Claudia Cardinale nel cast de Il bello delle donne... alcuni anni dopo, da venerdì 13 gennaio per 8 puntate in prima serata su Canale 5, quarta stagione della popolarissima serie TV di Mediaset che tra il 2001 e il 2003 ha raccontato del salone di bellezza, Il bello delle donne appunto, più movimentato che ci sia, tra amori e tradimenti, incesti e omicidi, fughe, ricatti e suicidi.

L'indiscusso successo della serie ha segnato un'intera epoca, arrivando a riunire davanti al piccolo schermo, fino a sei milioni di telespettatori, con l'attore leader Massimo Bellinzoni, nei panni di Luca, un Coiffeur che a causa della crisi economica si sposta da Orvieto a Roma per cercare fortuna. Ci saranno nuovi incontri e nuovi amori?

I personaggi de "Il Bello delle Donne" come al solito anche questa volta offriranno al pubblico degli scenari molto vicini alla vita reale, che racconteranno tutte le esperienze, i sogni e le speranze delle donne di ogni età.

Storie di madri, figlie, mogli, amanti, amiche, nemiche e "Il Bello delle donne" si conferma quel colorato e caleidoscopico microcosmo dal quale irradiano tutte queste vicende, tenere e drammatiche, comiche e struggenti.

Una delle interpreti più amate delle fiction, Manuela Arcuri, torna su Canale 5 e il suo personaggio diventerà certamente uno dei più amati dal pubblico come sempre, che ama la bellezza e la forza che risce a dare la bella attrice nei suoi ruoli.

Il Bello delle Donne 4 anticipazioni 13 gennaio. Il mio personaggio ha molta voglia di vincere, ma perde sempre perché lotta male. "Il bello di questa fiction è data dall'unione delle donne, oggi difficile da trovare".

Nella prima puntata Luca Manfridi dopo aver perso "Il bello delle donne" si trasferisce a Roma, insieme alla collega Laura (Claudia Cardinale) per lavorare in un negozietto di periferia di proprietà di Jessica Lolli (Manuela Arcuri) che sta vivendo una burrascosa storia d'amore con Sam (Nitto Flores).


COMMENTI