KXIP vs KKR Live Score

Ci proverà con il nuovo Galaxy 8 lo smartphone del riscatto che doveva essere presentato il 26 febbraio al Mobile World Congress di Barcellona ma che ora danno in uscita il 18 aprile come possibile giorno di lancio sul mercato con un evento a New York.

A diffondere la voce in questione, sarebbe stato un non molto noto utente del social cinese Weibo, tale "Meng Meng", che - in due post in rapida successione l'uno dall'altro - avrebbe dichiarato di essere impegnato nel test di due smartphone della serie X, comunemente attribuita ai device flessibili Samsung: nello specifico, i modelli attualmente in test nel continente cinese sarebbero il Samsung Galaxy X1, ed il fratello maggiore Samsung Galaxy X1 Plus. Se per ripristinare i bilanci tutto sarà affidato al Galaxy S8, i dispositivi di fascia media e bassa si riveleranno comunque fondamentali nella strategia generale. Sullo sfondo resta la dura polemica con Google e il suo dominio incontrastato su Android.

In particolare, troviamo che le previsioni per la serie Galaxy A 2017 sono di 20 milioni mentre per la serie Galaxy J 2017 si sale addirittura a 100 milioni. Strana poi la scelta di Samsung non commercializzare la propria gamma Galaxy A 2017 in USA. Questa sarebbe stata la decisione della Samsung. E' chiaro però che questa è la strada da percorrere se si vuole controbattere ai record dell'ormai storica nemica Apple ma anche ai produttori "emergenti" come Huawei, divenuta ormai un'azienda solida soprattutto nelle vendite dei propri smartphone e pronta a spodestare lo scettro in mano ancora a Samsung.

A ogni modo si vocifera dell'adozione di una interfaccia TouchWiz completamente rivista e sviluppata ad hoc per il futuro top di gamma.

Un nuovo smartphone pieghevole firmato Samsung?


COMMENTI