KXIP vs KKR Live Score

Dal suo profilo Twitter, il premier Paolo Gentiloni, fa sapere che ci sarà "l'impegno del governo per stabilizzare la Libia e collaborare contro i trafficanti di esseri umani".

"Dopo due anni l'Italia torna operativa in Libia con un ambasciatore che presenta le credenziali al governo locale".

Durante la conferenza stampa in seguito al meeting, il ministro libico ha comunicato che l'Italia fornirà finanziamenti alla Libia per la ricostruzione del paese. Perrone ha avuto un colloquio con Serraj e con il ministro degli Esteri libico, che hanno ringraziato l'Italia per essere stato il primo Paese occidentale a riaprire la propria ambasciata dal 2014.

Il ministro dell'Interno Marco Minniti ha incontrato ieri a Tripoli il governo del presidente Fayez Serraj, ma vi è rimasto soltanto poche ore per ragioni di sicurezza. E' quanto si legge in un Tweet della Farnesina, in cui si sottolinea come la riapertura dell'ambasciata italiana a Tripoli sia "un segnale amicizia verso il popolo libico" e di "fiducia per il futuro". "Tale memorandum - viene sottolineato - rappresenta un progetto nazionale nel settore della sicurezza per rafforzare la cooperazione tra i due Paesi nel campo della sicurezza congiunta, del contrasto al terrorismo e del traffico di esseri umani".

"L'ambasciatore designato", Giuseppe Perrone, "è uno dei migliori conoscitori della regione e delle tematiche politiche del Mediterraneo: ecco perché abbiamo voluto fare ricadere su di lui la scelta", prosegue Alfano.


COMMENTI